Domenico Nordio, il libro nero di uno strimpellatore - Domenico Nordio, violinist

Vai ai contenuti
BLOG post 1
Domenico Nordio
IL LIBRO NERO DI UNO STRIMPELLATORE
#libronerdiunostrimpellatore

1979 - L'INIZIO
pubblicato il 29.09.2016

1979, Settembre

"Mi avevano detto che avremmo fatto solo un giretto a Rovigo, non so perché alla fine mio cugino polesano, Maestro di Violino al Conservatorio, mi abbia fatto imbracciare 'sto pezzo di legno con quattro fili d'acciaio stesi sopra.

Ho provato a tirare l'arco, ne è uscito un rumore di ferraglia, ne ho fatto una questione di principio: ho portato l'aggeggio a casa, mi sono rintanato nella mia cameretta fino a quando non sono riuscito a riprodurre la musica della pubblicità che mi piaceva tanto, quella del pulcino nero che entra in una vasca piena d'acqua e diventa tutto bianco. Oggi l'ho fatta sentire a mia mamma e lei adesso è disperata perché dice che con il violino si muore di fame e si fa il mendicante a Piazza San Marco con il cappello in mano.

Mia nonna invece crede che tutto sia inevitabile: avevo un anno quando dirigevo le campane della chiesa di San Giacomo e andavo perfettamente a tempo mentre mio nonno mi teneva in braccio e mi faceva ondeggiare, per lei il violino è scritto nel mio destino, anche se in famiglia nessuno è musicista".


©Domenico Nordio, 2016
#libronerodiunostrimpellatore




IL LIBRO NERO DI UNO STRIMPELLATORE

INDICE
©Domenico Nordio, 2016
project by Laguna Blu
Torna ai contenuti